Diario di un viaggiatore

“La mia esperienza di viaggiatore è disperata”, impreca Guido Ceronetti: “Non posso entrare in una camera d’albergo senza che mi prenda la smania di migliorare tutto, dall’entrata alla forma del bicchiere nel bagno. Niente è al suo posto, niente è giusto…”. “Trovo le stanze d’albergo generalmente detestabili e mi sono chiesto se potesse, la letteratura, Continua

Le memorie di un italiano inutile

Considerazioni su una Nazione in coma Articolo di Giovanni Sessa pubblicato il 19/12/13 su centrostudilaruna.it Piero Buscaroli è indubbiamente uno dei “grandi vecchi” della destra italiana. Mi è capitato di usare la stessa espressione, che ha per me, inutile dirlo, valenza positiva ed affettuosa, a proposito di Primo Siena. Personaggi diversi tra loro per scelte Continua

Intervista a Buscaroli

L’Italia mi fa orrore e l’Occidente finirà entro 20 anni Articolo di Stefano Lorenzetto pubblicato l’11/04/10 su il Giornale Per entrare nella casa di Piero Buscaroli a Bologna bisogna piegare il capo, come nella basilica della Natività a Betlemme. Il portone in Strada Maggiore non supera il metro e 50 di altezza. Ci si deve Continua

Dalla parte dei vinti

Quando padre e figlio si giocano il futuro Articolo di Davide Rondoni, pubblicato il 24/11/2010 su iltempo.it Negli ultimi anni, grandi romanzi hanno affrontato la questione del rapporto tra padre e figlio. Valga per tutti lo splendido e durissimo “La strada” di Cormac Mc Carthy. Un grande scrittore si riconosce quando la materia del racconto e la Continua