Premio musicologico “Piero Buscaroli”

Premio musicologico
“Piero Buscaroli”
I edizione 2022

Regolamento

Art. 1
L’Associazione “Amici di Piero Buscaroli”, in collaborazione con il DMI – Dizionario della Musica in Italia, indice la prima edizione del Premio “Piero Buscaroli”, concorso musicologico dedicato alla memoria di Piero Buscaroli (Imola, 21.08.1930 – Bologna, 15.02.2016).

Art. 2

L’organizzazione del Premio “Piero Buscaroli” è affidata al Comitato esecutivo composto dal Presidente dell’Associazione “Amici di Piero Buscaroli”, Beatrice Buscaroli, e dal Presidente del DMI – Dizionario della Musica in Italia, Claudio Paradiso.

Art. 3
Nato per ricordare la figura e l’opera di Piero Buscaroli il Premio, a cadenza biennale, desidera stimolare e sostenere giovani studiosi e ricercatori incoraggiandoli nella redazione di una nuova opera musicologica in lingua italiana ispirata alle principali pubblicazioni dello studioso bolognese.
A quarant’anni dall’uscita del suo Bach, l’interpretazione culturale e musicale dell’opera e dell’immagine del compositore tedesco si è modificata. I candidati al Premio sono invitati ad approfondire questo cambiamento che riguarda tanto la sua immagine nella storia del passato e contemporanea quanto la moderna interpretazione musicale.

Art. 4
Partecipazione:
– possono partecipare studiosi di qualunque nazionalità, con una sola opera e con un limite massimo d’età di 40 anni alla data del 30 giugno 2022;
– l’opera deve essere inedita;
– l’opera deve essere scritta da un unico autore, sono pertanto escluse le opere a più mani;
– la domanda di partecipazione dovrà essere inviata alla segreteria del Premio “Piero Buscaroli” (in forma cartacea tramite R/R all’indirizzo: Associazione Amici di Piero Buscaroli, Strada Maggiore 49, 40125 Bologna; in PDF tramite PEC all’indirizzo:  premiobuscaroli@pec.interpro2020.it) entro il termine perentorio del 30 giugno 2022. A pena di esclusione alla domanda dovranno essere allegati: il testo integrale dello scritto, un abstract di massimo 1500 caratteri, una scansione del documento d’identità e del codice fiscale, indirizzo, numero telefonico, email, curriculum,  autocertificazione (ex art. 46 D.P.R. 28.12.2000 n. 445) attestante che l’opera è originale e inedita. I testi inviati per il Premio saranno catalogati e conservati nella Biblioteca pubblica del DMI di Latina;
– non è prevista quota di partecipazione;
– partecipando al concorso i candidati autorizzano la diffusione da parte dell’Associazione “Amici di Piero Buscaroli” di tutte le informazioni relative alla vincita del Premio “Piero Buscaroli” e di estratti vari della successiva pubblicazione a scopo promozionale tramite organi di stampa e social media;
– maggiori informazioni sulla pagina web www.pierobuscaroli.it/premio o contattando la segreteria all’indirizzo giovanni.pirani@gmail.com.

Art. 5
Il Premio “Piero Buscaroli” consiste in € 3.000,00 lordi ed è indivisibile.
Al Premio “Piero Buscaroli” si aggiunge la pubblicazione dell’opera presso una casa editrice nazionale della quale l’autore riceverà trenta copie.
I diritti resteranno di proprietà dell’autore.

Art. 6

Presidente onorario del Premio “Piero Buscaroli”:

Alberto Basso

La Giuria sarà composta da cinque prestigiose personalità della cultura e coordinata da un segretario senza diritto di voto.

Giuria del Premio “Piero Buscaroli”:

Chiara Bertoglio
Sandro Cappelletto
Piero Mioli
Enzo Restagno
Sergio Vartolo

Segretario del Premio “Piero Buscaroli”:

Claudio Paradiso

Sino all’assegnazione del Premio i componenti della Giuria potranno essere, in tutto o in parte, sostituiti.

Art. 7
Il giudizio della Giuria del Premio “Piero Buscaroli” è inappellabile.
È facoltà della Giuria non assegnare il Premio.
La Giuria potrà altresì attribuire Menzioni speciali corredate di un premio di € 500 lordi ciascuna.

Art. 8
I risultati verranno comunicati entro il 31 agosto 2022.
Il Premio e le eventuali Menzioni saranno consegnate nel corso di una manifestazione pubblica di risalto nazionale da tenersi a Bologna. La data della premiazione verrà resa pubblica su www.pierobuscaroli.it/premio e dai media.

Art. 9
Il trattamento dei dati personali è disciplinato dal GDPR – Regolamento Europeo 2016/679 in materia di protezione dei dati personali.

Art. 10
La partecipazione al Premio “Piero Buscaroli” implica l’accettazione incondizionata di tutte le norme del presente Regolamento.
Per ogni controversia è competente il Foro di Bologna.